Disinfestazione vespe

DISINFESTAZIONE VESPE E RIMOZIONE DEI NIDI

La vespa comune

È una vespa che costruisce i propri nidi cartacei di colore grigio, fatti di polpa di legno mescolata con la sua saliva, I nidi possono ospitare oltre 10 mila esemplari. Esiste una vespa regina, che è la fondatrice della colonia, è l’unica che depone le uova. Gli insetti adulti misurano circa 16 mm, mentre la regina ha una taglia superiore e può superare i 21 mm arrivando fino a 36 mm. Hanno un torace ampio e circolare, ali resistenti. Posseggono anche un addome provvisto di un pungiglione, che usano per difendersi senza esitazione iniettando un veleno il quale contiene un ferormone che, spargendosi nell’aria, incita le altre vespe a pungere anch’esse.

In primavera le regine emergono ed iniziano la formazione di nuove colonie e la costruzione di nuovi nidi. A fine dell’ estate il nido è molto grande e può contenere migliaia di vespeSe noti la presenza di un elevato numero di vespe in casa, vicino ad un cassettone della tapparella o in giardino, è probabile la presenza di un nido di vespe nelle vicinanze. È importante trattare un nido di vespe il prima possibile per ridurre il rischio di una puntura, che può essere molto dolorosa e provocare una reazione allergica o addirittura lo shock anafilattico su persone allergiche.

 

Come disinfestare vespe

La lotta e la disinfestazione vespe consiste nell’ eliminazione dei nidi, si comincia con un’accurata ispezione per individuare gli ingressi al nido, per poi procedere con l’esportazione dello stesso utilizzando schiumogeni abbattenti capaci di erogare ad elevata distanza per il rapido abbattimento dell’insetto.

L’eliminazione di un favo (nido) deve essere eseguita nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza ed l’ utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

La vespa è un insetto solitamente non aggressivo e difficilmente attacca. Tuttavia se viene disturbata o se si tenta di rimuovere il nido può rispondere con le punture e possono portare nel caso di soggetti allergici a reazioni anche molto gravi, come lo shock anafilattico.

Non applicare il fai da te per una disinfestazione da vespe, se non siete preparati è molto pericoloso.

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy